rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Sassuolo

Sassuolo: sospetto "graffitaro" 48enne arrestato dalla Polizia

La Volante stava svolgendo ricerche per identificare l'autore di scritte offensive rivolte alla Polizia di Stato apparse sui muri della città, quando un uomo, alla vista degli agenti, è fuggito a piedi

Forse sull'onda dei fatti di sabato scorso a Roma, nella città di Sassuolo recentemente sono apparse diverse scritte offensive all'indirizzo della Polizia di Stato, la quale non è rimasta a guardare e si è messa subito all'opera per rintracciarne l'autore. Gli agenti della Squadra Volante stavano effettuando un servizio mirato di controllo, quando un italiano 48enne, M. Z., alla vista dei poliziotti se l'è data a gambe: dopo un breve inseguimento è stato braccato dagli agenti. L'arresto ha permesso anche l'esecuzione di in un ordine di custodia cautelare emesso dalla Procura della Repubblic di Modena: sono tuttora in corso accertamenti per stabilire se il 48enne finito in manette sia effettivamente l'autore degli imbrattamenti, nonostante sia un poco avanti con gli anni per questo tipo di attività.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo: sospetto "graffitaro" 48enne arrestato dalla Polizia

ModenaToday è in caricamento