rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Sassuolo

Menani: "Cari sassolesi, andateci piano con i botti di Capodanno"

Il vicesindaco invita la cittadinanza e in particolare i giovani a limitare li disturbo alla quiete pubblica: "Il botto migliore per festeggiare l'arrivo del nuovo anno è quello dello spumante"

“Pur non avendo adottato alcun provvedimento restrittivo riguardo i botti di fine anno, a differenza di tanti altri comuni, invito la cittadinanza ed in particolare i giovani a limitare il disturbo alla quiete e a limitare l’utilizzo di mortaretti ed altri congegni pirici nei minuti immediatamente successivi all’ingresso nel nuovo anno". Questo l'appello lanciato dal vicesindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani in vista delle feste della notte di Capodanno. "Ci sono tanti modi per festeggiare divertendosi la fine dell’anno - ha ricordato Menani - dalle fontane luminose ai giochi di luce. Invito tutti i sassolesi affinché, sabato notte, non mettano a rischio la loro incolumità e quella di chi hanno a fianco: non è necessario usare polvere esplosiva o petardi fragorosi per divertirsi, basta festeggiare in compagnia - conclude il vicesindaco - Il botto migliore per festeggiare l’arrivo del nuovo anno è quello dello spumante".

AVVERTENZE - L'Amministrazione Comunale sassolese raccomanda ai cittadini non utilizzare artifici pirotecnici illegali o di dubbia provenienza e sicurezza, rammentando il tributo di vittime e feriti che ogni fine anno viene pagato in nome della superficialità e dello scarso rispetto per la propria e altrui incolumità. La produzione, il commercio e la detenzione di botti illegali, inoltre, espone a gravissime conseguenze di carattere penale e civile.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Menani: "Cari sassolesi, andateci piano con i botti di Capodanno"

ModenaToday è in caricamento