rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Sassuolo / Via Giuseppe Mazzini

Sassuolo, via Mazzini: casa pericolante, pompieri al lavoro

Le travi portanti del tetto non hanno retto alle infiltrazioni d’acqua e all’umidità, cedendo e facendo crollare il tetto su se stesso. Intervenuti i Vigili del Fuoco per l'intervento di messa in sicurezza

Problemi di stabilità al tetto di un’abitazione, questo pomeriggio, in via Mazzini al civico 399, subito dopo la rotonda della Coop di mezzavia in direzione Fiorano. Un privato cittadino ha telefonato, nel tardo pomeriggio di oggi, alla Polizia Municipale di Sassuolo denunciando problemi al tetto di quella casa: gli agenti della Polizia Municipale sono subito intervenuti allertando anche i Vigili del Fuoco.

Si tratta di una vecchia abitazione, un tempo sede di  un locale pubblico. Le travi portanti del tetto, probabilmente in legno, non hanno retto alle infiltrazioni d’acqua ed all’umidità, cedendo e facendo crollare il tetto su se stesso. Il problema, l’abitazione infatti è disabitata da tempo, è dato dal fatto che l’edificio si affaccia proprio su via Mazzini in uno dei punti più trafficati da e per Sassuolo.

Per questo motivo sono stati fatti intervenire i Vigili del Fuoco che, però, hanno immediatamente scongiurato l’ipotesi di crollo totale dell’edificio e la conseguente chiusura della strada. Via Mazzini, quindi, rimarrà aperta al traffico nel doppio senso di marcia sia in direzione Fiorano che in direzione Sassuolo; per garantire l’incolumità dei passanti, però, il tratto prospiciente è stato transennato inibendo al traffico i pedoni e comportando un restringimento di carreggiata tale da imporre una limitazione della velocità a trenta chilometri orari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo, via Mazzini: casa pericolante, pompieri al lavoro

ModenaToday è in caricamento