rotate-mobile
Cronaca Accademia Militare / Piazza Roma

Contratto Abi disdetto, presidio sindacale contro le banche

Le sigle sindacali si danno appuntamento davanti al Palazzo Ducale nella giornata di domani, per contestare l'Associazione Bancaria Italiana che è impegnata in un evento pubblico proprio a Modena. Sciopero generale il 31 ottobre

“Difendiamo il contratto e il nostro futuro”. Con questo slogan oltre 200 rappresentanti di tutte le sigle sindacali dei bancari daranno vita al presidio davanti all’Accademia Militare di Modena domani mattina sabato 19 ottobre in concomitanza con il convegno nazionale di Abi, “Road Show”, sul sostegno delle banche all’economia e al territorio. Alla manifestazione hanno già aderito Dircredito, Fabi, Fiba/Cisl, Fisac/Cgil, Sinfub, Ugl e Uilca.

I sindacati dei lavoratori bancari protestano contro la disdetta unilaterale del contratto nazionale di lavoro da parte di Abi, con circa 10 mesi di anticipo rispetto alla scadenza naturale. “Un atteggiamento irresponsabile che avrà forti conseguenze per i lavoratori del settore. Una decisione improvvida assunta nel momento peggiore della crisi del Paese – spiegano i sindacalisti che coordinano la protesta – Per questo è stato indetto lo sciopero nazionale di tutti i dipendenti bancari per giovedì 31 ottobre 2013, in preparazione del quale a Modena si stanno mettendo in campo iniziative di protesta come quella di sabato 19 ottobre, ma anche diverse assemblee sindacali”.

Sono 9 le assemblee sindacali territoriali rivolte ai lavoratori: lunedì 21 ottobre a Modena, il 22 ottobre a Carpi, il 23 ottobre a Modena e Castelfranco Emilia, il 24 ottobre a Sassuolo, il 28 ottobre a Vignola, il 29 ottobre a Pavullo e a San Felice s/Panaro. Il presidio di sabato 19 ottobre si svolge dalle ore 9 alle ore 13 in Largo San Giorgio davanti all’Accademia Militare di Modena, sede del convengo Abi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contratto Abi disdetto, presidio sindacale contro le banche

ModenaToday è in caricamento