Tentato scippo in centro storico, coppia di ladri in manette

Una stranier ah acercato di sfilare l'orologio ad un passante, ma questi ha reagito e l'ha messa in fuga. Ad attenderla sull'auto c'era il complice connazionale: entrambi sono stati rintracciati poco dopo dalla polizia

Personale della Squadra Volante, nella giornata di ieri, ha tratto in arresto due cittadini di nazionalità rumena, una donna di 34 anni e un uomo di 26 anni, responsabili del reato di tentato furto con strappo in concorso. La 34enne ha avvicinato un passante in corso Canalchiaro e, con la scusa di stringergli la mano, aveva cercato di sfilargli l’orologio dal polso. La vittima si è però accorta della mossa fulminea e ha spinto via la ladra, riuscendosi a liberare dalla presa. A quel punto la donna è scappata salendo a bordo di una autovettura, parcheggiata nelle vicinanze a motore acceso, alla cui guida vi era un complice.

La vittima ha immediatamente allertato la Polizia, che grazie ad un intervento tempestivo e alle dettagliate descrizioni fornite dal richiedente, è riuscita ad intercettare la vettura in fuga con a bordo i due malfattori.

Accompagnati in Questura per accertamenti più approfonditi, è emerso che entrambi erano gravati da numerosi precedenti penali per reati contro la persona ed il patrimonio: in particolare la donna era destinataria di un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Como nel settembre del 2018.

I due sonos tatti processati con rito direttissimo questa mattina. La donna - condannata ai domiciliari - è stata portata in carcere per espiare la pena pregressa di mesi 9 e 28 giorni per furto aggravato. Per il 26enne, rimesso in libertà, è stata decisa la misura cautelare del divieto di ritorno nel comune di Modena.


 


 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Covid. Contagi stabili in regione, ma record di decessi. Modena scende

Torna su
ModenaToday è in caricamento