rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Spilamberto

Scopre un piccolo tesoro fra i vestiti usati donati al canile. E lo restituisce

Un gesto nobile quello che si è concretizzato a Spilamberto, grazie anche all'aiuto dei Carabinieri. Un'anziana, deceduta, aveva donato alcuni abiti usati che sarebbero serviti come coperte per gli animali. Ma in un maglione sono spuntati 4.000 euro...

Una buona azione ne genera sempre un'altra. Si potrebbe sintetizzare così quanto avvenuto nei giorni scorsi presso il canile intercomunale di Spilamberto. Tempo fa, un'anziana signora aveva deciso di donare alla struttura di via Ponte Marianna alcuni vestiti usati: indumenti che sarebbero – e sono – stati destinati ad allestire giacigli e coperte per i cani durante la stagione fredda.

Una delle responsabili del canile, sistemando i vestiti, ha però scoperto che nella manica di un maglione si nascondeva un rotolo di banconote. Un'usanza tipica per molti anziani, che spesso però porta a dimenticare e perdere somme grandi e piccole. Decisamente importante è stata la cifra scoperta al canile: ben 4.000 euro.

Senza pensarci due volte, la responsabile Enpa, Flavia Bernardi, si è attivata per restituire la somma. Purtroppo però l'anziana donatrice nel frattempo era deceduta e non era stato lasciato nessun recapito all'atto della donazione, così che il buon proposito si è dimostrato più difficile del previsto da attuare.

Il canile ha quindi chiesto aiuto ai Carabinieri di Spilamberto, che si sono attivati con le proprie risorse e le banche dati, riuscendo a individuare la famiglia dell'anziana, cui è stato restituito l'intero tesoretto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre un piccolo tesoro fra i vestiti usati donati al canile. E lo restituisce

ModenaToday è in caricamento