Scout disperso nel Vallone dell'Inferno: ritrovato da un'unità cinofila del Soccorso Alpino

Un 19enne modenese si è allontanato dall'accampamento del suo gruppo e ha smarrito la via del ritorno. Rintracciato incolume dopo qualche ora

È stato il fiuto di Seiji, labrador da ricerca in superficie del Soccorso Alpino, a ritrovare intorno alla mezzanotte di ieri il ragazzo diciannovenne disperso nel Vallone dell'Inferno, nella zona del Passo del Cerreto, al confine tra le province di Reggio Emilia e Massa Carrara.

Il ragazzo, appartenente ad un gruppo scout della provincia di Modena, si era inavvertitamente allontanato dall'accampamento nella serata: con il calar del buio non è più riuscito a fare rientro, facendo scattare le ricerche. Arrivate sul posto, le squadre del Soccorso Alpino hanno iniziato a scandagliare sentieri e prati, in una mobilitazione che ha visto coinvolti anche i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco, mettendo in preallarme anche i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intorno alla mezzanotte la bella notizia: è stato il forte abbaiare di Seiji a segnalare alla conduttrice Valentina la presenza del ragazzo, che nel frattempo si era allontanato sempre più dall'accampamento. Stanco ed infreddolito, il diciannovenne è stato subito riscaldato ed accompagnato da altre squadre del Saer, che avevano nel frattempo raggiunto la zona del ritrovamento, fino al Passo del Cerreto per un controllo medico che, fortunatamente, ha escluso problematiche di tipo sanitario per il giovane modenese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento