rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca Caduti in Guerra / Viale Martiri Libertà, 38

Neve Modena, maltempo: prolungata fino alle ore 19 di lunedì sera l'allerta meteo

Prolungata fino a domani sera l'allerta meteo diramata dalla Protezione Civile: viste le previsioni, sono saliti a 19 i Comuni che hanno predisposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado

È stata prolungata fino a lunedì 13 febbraio, alle 19, l’allerta di protezione civile per la neve e il maltempo nel modenese. Sono previste, infatti, nuove nevicate deboli e intermittenti in pianura, più continue sulle aree pedemontane e sui rilievi, sia nella notte tra domenica e lunedì sia nella giornata di lunedì, per esaurirsi tra il pomeriggio e la sera. Al Centro unificato di protezione civile di Marzaglia sono in “pronta partenza” le squadre della la Consulta provinciale del volontariato di protezione civile con i moduli predisposti per l’assistenza dei viaggiatori in difficoltà. Altre squadre sono reperibili sul territorio.

SCUOLE CHIUSE - Sulla base di queste previsioni previsioni, 19 Comuni hanno deciso la chiusura delle scuole per lunedì 13 febbraio comunicandolo alla Protezione civile: Modena, Sassuolo, Maranello, Castelfranco, Castelvetro, Marano, San Cesario (salvo asilo nido), Savignano, Vignola. In montagna: Frassinoro, Guiglia, Montefiorino, Montese, Palagano, Pavullo, Polinago, Prignano, Serramazzoni (anche martedì), Zocca. Informazioni aggiornate sui siti internet dei singoli Comuni. Scuole aperte, invece, nel'Unione Comuni Modenesi Area Nord: studenti in classe a Mirandola, Concordia sulla Secchia, San Possidonio, Medolla, San Prospero, Cavezzo, San Felice sul Panaro, Camposanto e Finale Emilia.

STRADE - I mezzi sono al lavoro in Appennino dove in alcuni tratti ci sono restringimenti della carreggiata per i cumuli di neve sui bordi stradali, mentre in pianura è previsto un intervento di salatura delle strade per prevenire la formazione di ghiaccio nella notte. In ogni caso, occorre guidare con cautela. In accordo con i Comuni, la Provincia ha avviato operazioni di sgombero neve dai centri abitati di Piandelagotti (Frassinoro) e Serramazzoni per proseguire nei prossimi giorni in altre località. Lunedì 13 febbraio la Polizia provinciale è impegnata nel controllo catene sui mezzi pesanti diretti in Appennino in tre presidi sulla Fondovalle Panaro (a Casona di Marano), sulla provinciale 21 (tra Nuova Estense e Serramazzoni) e nell’area di Savignano in direzione Guiglia.

PRONTO SOCCORSO - L'emergenza neve continua a tenere molto impegnati gli operatori di Modena Soccorso: alla mezzanotte fino alle 12 di oggi le richieste sono state 86 (10 per traumi). Nella giornata di sabato, nell'arco delle 24 ore, sono state complessivamente 200 le richieste d’intervento (la media è di 175 richieste al giorno), delle quali 34 per traumi. Il 10 febbraio le richieste sono state 208, 66 per traumi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve Modena, maltempo: prolungata fino alle ore 19 di lunedì sera l'allerta meteo

ModenaToday è in caricamento