Cronaca

Controlli contro la raccolta abusiva in Appennino, sequestrati 120 chili di mirtilli

Al via i servizi dei Carabinieri Forestali: sequestrati circa 120 kg di mirtilli e gli strumenti per la raccolta, 46 persone e 30 veicoli controllati

I militari delle Stazioni Forestali di Sestola, Fanano e Pievepelago, insieme ai colleghi della Stazione Forestale di Mirandola, stanno procedendo alla consueta e stagionale attività di controllo del territorio finalizzata alla verifica della regolare raccolta e successiva commercializzazione del mirtillo.

All’alba di oggi, martedì 10 agosto, hanno perlustrato il territorio del crinale appenninico nei comuni di Riolunato, Fiumalbo e Pievepelago ed hanno proceduto al controllo di 46 raccoglitori e 30 automezzi, sono state elevate 6 sanzioni amministrative relative alla normativa sulla raccolta del mirtillo e sul transito fuoristrada, per un totale di 2100 euro, e sono stati sequestrati circa 120 kg di prodotto e 4 rastrelli utilizzati per raccolta illecita.
Si ricorda che oggi martedì 10 agosto è stata la giornata di apertura della raccolta del mirtillo all’interno del Parco Regionale del Frignano come comunicato ufficialmente dall’Ente Parchi Emilia Centrale.

Il regolamento del Parco stabilisce costi e tipologie dei tesserini necessari per la raccolta: anche successivamente all'apertura è fatto comunque divieto di raccogliere prodotto non giunto a maturazione, i quantitativi giornalieri consentiti di raccolta sono di kg 5 giornalieri per i cittadini residenti nei comuni del Parco del Frignano e di kg 1 per i non residenti. I mirtilli possono essere raccolti tutti i giorni dalle ore 6 alle 20. 

Il territorio interessato dal vaccinetum myrtillus si trova per la quasi totalità in aree protette: Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano, Parco Regionale Alto Appennino Modenese, zone SIC-ZPS e la maggior parte del territorio di raccolta è di proprietà demaniale e di proprietà di Beni Frazionali. Solo una minima parte risulta di proprietà privata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli contro la raccolta abusiva in Appennino, sequestrati 120 chili di mirtilli

ModenaToday è in caricamento