rotate-mobile
Cronaca

Controlli dei Nas sugli alimenti, sequestri anche in autogrill

Ritirati dal commercio prodotti che richiamavano il pistacchio di Bronte d.o.p, ma che in realtà non lo contenevano

Nei giorni scorsi i carabinieri del Nas di Parma hanno svolto numerose ispezioni igienico sanitarie presso i punti ristoro siti nelle aree di servizio situate lungo le autostrade e sulle principali arterie stradali, nonché presso alcune stazioni ferroviarie delle province di Parma, Modena, Piacenza e Reggio Emilia.

I controlli disposti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute . come già avvenuto nelle settimane precedenti in ristoranti e negozi - hanno consentito di rilevare in alcuni casi criticità di carattere igienico sanitario, che hanno comportato sanzioni amministrative per un importo complessivo di 8440 euro, e di sequestrare oltre 130 kg di alimenti non conformi.

A Modena, presso il punto ristoro di una stazione di servizio, i militari del Nas hanno sottoposto a sequestro amministrativo oltre 400 confezioni di biscotti, sfoglie e crema spalmabile al pistacchio del valore commerciale complessivo di circa 3.000 euro perché evocavano in etichetta la presenza del pistacchio di Bronte d.o.p., che in realtà non era contenuto nei prodotti stessi. Al titolare della ditta produttrice degli alimenti sequestrati è stata contestata una violazione amministrativa che prevede una sanzione di 4.000 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Nas sugli alimenti, sequestri anche in autogrill

ModenaToday è in caricamento