Esibizionista denunciato da una ragazzina, il giudice gli sequestra l'auto

Un doppio episodio avvenuto a Campogalliano nei mesi scorsi ha convinto il Tribunale ad accogliere la richiesta della Procura. Ora il 38enne è senza macchina

Un provvedimento giudiziario se non altro insolito ha interessato nei giorni scorsi un 38enne residente a Rubiera. L'uomo era stato denunciato nei mesi scorsi per il reato di atti osceni in quanto identificato dai Carabinieri come l'atore di un episodio di esibizionismo avvenuto il 13 settembre accanto all'oratorio parrocchiale di Campogalliano. In quella circostanza l'uomo si era avvicinato in auto ad una ragazzina di 15 anni e le aveva chiesto informazioni chiedendole di sporgersi all'interno dell'abitacolo: poi improvvisamente aveva levato una coperta che portava sulle gambe scoprendo i genitali e iniziando a masturbarsi.

E' stata la stessa adolescente a permettere all'Arma di risalire all'identità del 38enne reggiano. Il 12 ottobre, un mese dopo il primo approccio, l'uomo si è apprestato ad utilizzare la stessa tattica, proprio con la 15enne che attendeva l'autobus alla fermata. Questa volta, tuttavia, la ragazzina ha reagito prontamente dopo aver riconosciuto immediatamente la stessa auto e si è allontanata a piedi dopo essersi annotata la targa del veicolo.

Il sostituto procuratore Giuseppe Di Giorgio, dopo aver esaminato il caso, ha deciso di chiedere al Gip il sequestro preventivo dell'auto del 38enne. Il GIP ha rigettato l'istanza, ma il Pm si è appellate al Tribunale del Riesame, che gli ha dato ragione. Il giudice ha infatti concordato sul rischio concreto che il 38enne potesse commettere altri gesti analoghi, ritenendo la sua Fiat Punto un bene strumentale di cui privarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

Torna su
ModenaToday è in caricamento