Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Piazza Falcone e Borsellino

Sassuolo, sequestrata droga a scuola e nei parchi. Segnalati due studenti

Controlli al "Don Magnani". Individuati due studenti in possesso di marijuana per uso personale e un terzo che è stato denunciato perchè aveva con sè un coltello a serramanico

Nella giornata di venerdì scorso, l'I.P.S.I.A. Don Magnani di Sassuolo è stato meta di un servizio antidroga, realizzato insieme da Polizia di Stato e Municipale, con il supporto di un'unità cinofila. Le verifiche in diverse aree del plesso, sia all’interno che nell’area cortiliva, hanno permesso di recuperare alcune dosi di marijuana - appena 3,5 grammi - sequestrate a carico di ignoti.

Il controllo è stato esteso all’interno di dieci classi. Barak, il cane dell’unità cinofila della Polizia di Stato, ha rinvenuto addosso a due minorenni, rispettivamente 0,6 e 0,4 grammi di marijuana, I due giovani sono stati segnalati alla Prefettura quali consumatori e del fatto sono stati avvisati i genitori.

Nel corso dei controllim inoltre, uno studente maggiorenne è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico che è stato sottoposto a sequestro ed il giovane denunciato in stato di libertà per il reato di porto illegale di armi ed oggetti atti ad offendere.

I controlli sono poi proseguiti nei parchi Le Querce e Fossetta e presso il negozio di un barbiere, gestito da cittadino straniero. All’interno dei parchi l’unità cinofila ha rintracciato, nascosti in più punti (fioriere, cestino del pattume siepi ecc.), diverse dosi di stupefacente del tipo hashish e marijuana, per un peso complessivo di gr. 20. Anche all’interno del negozio è stata rinvenuta, nascosta in un boiler dei servizi igienici, una dose di hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo, sequestrata droga a scuola e nei parchi. Segnalati due studenti

ModenaToday è in caricamento