Fugge davanti ai militari abbandonando la droga, recuperata cocaina al parco XXII Aprile

Lo spacciatore si è dileguato dopo aver visto una camionetta dell?Esercito impegnato nell'abito del progetto Strade Sicure

Nel primo pomeriggio di ieri il personale della Squadra Volante ha effettuato un sequestro penale a carico di ignoti di sostanza stupefacente, a seguito di segnalazione dei militari del 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, impiegati nel Servizio Strade Sicure. Nel transitare presso il Parco XXII Aprile, i militari dell'Esercito attivi da qualche settimana nel pattugliamento di arre critiche della città hanno notato un individuo che alla loro vista si è dato alla fuga gettando per terra un involucro in plastica trasparente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La busta conteneva due medie porzioni di sostanza di colore bianco che da successiva analisi, effettuata dal Gabinetto di Polizia Scientifica della Questura, è risultata essere cocaina per un peso lordo di 40,3 grammi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Fase 2, buone notizie per chi deve prendere la patente: c'è la data per la riapertura delle scuole guida

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

  • Covid-19 e fase acuta: a Modena il primo intervento di riparazione del tessuto polmonare

Torna su
ModenaToday è in caricamento