rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Fiorano Modenese

Piercing irregolari, multato un negozio di tatuaggi

Controlli congiunti Guardia di Finanza, Polizia Municipale e Ausl a Fiorano. Irregolarità in un esercizio, dove sono stati sequestrati oltre 700 oggetti non conformi alle normative a tutela del consumatore

Ieri è stato effettuato un controllo congiunto di militari della Guardia della Finanza di Sassuolo, di  operatori della Polizia Municipale di Fiorano Modenese e di personale AUSL, presso un locale di tatuaggi e piercing sul territorio comunale. Nell'esercizio sono state accertate irregolarità su 733 articoli, tra i quali accessori per piercing, collane, anelli e bracciali, tutti sequestrati. L'irregolarità contestata scaturisce dal fatto che la gioielleria era esposta in vetrina senza un'etichetta che ne indicasse la provenienza e le specifiche del fornitore, come prevede la normativa.

Per questo motivo carico del titolare della ditta è stata inflitta una sanzione pecuniaria. Durante il controllo igienico-sanitario il personale dell'Azienda Usl non ha rilevato alcuna anomalia e l'ispezione è stata passata a pieni voti. Nessuna irregolarità neppure sul fronte dell'accertamento fiscale.

Nei precedenti giorni sono stati effettuati altri controlli, sempre in forma congiunta con operatori della Finanza e della Polizia Municipale di Fiorano Modenese, sia al mercato di Spezzano che al mercato di Fiorano, ma nessuna irregolarità è stata riscontrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piercing irregolari, multato un negozio di tatuaggi

ModenaToday è in caricamento