menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli della Guardia di Finanza, sequestrati oltre mille prodotti in un mercatone cinese

Requisita merce per un valore di circa 7.000: i prodotti erano privi di indicazioni sulel confezioni, rendendo così impossibile la tracciabilità

Le Fiamme Gialle di Modena hanno sequestrato 1.148 prodotti non sicuri, in quanto non in linea con gli standard di sicurezza e di
tracciabilità previsti dalla normativa nazionale ed europea. Tra i beni, numerosi articoli natalizi, accessori per la casa e gadget destinati ai più piccoli.

Nel corso di un servizio, predisposto dal Gruppo di Modena a tutela del Made in Italy e al controllo del rispetto della normativa concernente la sicurezza dei prodotti commercializzati al pubblico, è stato individuato un negozio collocato nelle vicinanze di viale Gramsci, gestito da un cittadino di nazionalità cinese aveva in vendita numerosi articoli tra i più vari, tra i quali, addobbi e festoni natalizi, suppellettili ed articoli per la casa, giocattoli ed accessori vari, ma anche calzature ed accessori d’abbigliamento.

Gli oggetti in questione erano privi di qualsiasi indicazione inerente alla provenienza e quindi potenzialmente pericolosi. Al termine delle operazioni, i Finanzieri hanno proceduto al sequestro amministrativo della merce, del valore commerciale di circa 7.000 euro, immediatamente rimossa dagli spazi destinati alla vendita nei quali era collocata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vignola. Sospesa dalla Municipale l'attività alla GimFive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento