menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una serra di marijuana e mezzo chilo di hashish in casa, arrestati due giovani

Un italiano e un tunisino sono stati incastrati dai Carabinieri . che da qualche tempo indagavano sui loro traffici. E' accaduto a Nonantola

Ieri sera, a Nonantola, i carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Modena hanno tratto in arresto due persone per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due, un 30enne italiano e un 21enne tunisino, avevano in passato attirato l'attenzione dei militari, che hanno così svolto accertamenti che li hanno portati ad intervenire presso l’abitazione in uso all’italiano, per approfondire il controllo.

L'operazione ha permesso così di rinvenire, nella casa, panetti preconfezionati per oltre 500 grammi di hashish nonché di una piccola serra che il giovane aveva costruito all'interno del suo garage, per la coltivazione di piante di cannabis, attività quest’ultima che aveva già prodotto circa 150 gr di sostanza stupefacente, oltre alle nuove piantine in crescita rinvenute all’interno della serra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Uccide la moglie malata poi chiama i Carabinieri, dramma a Vignola

  • Cronaca

    Castelvetro, operaio ferito nel cantiere dell'ex Vecchia Cantina

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento