rotate-mobile
Cronaca

Moda: serata magica al Teatro Comunale con la Maison Gattinoni

E' stata presentata la collezione Autunno-Inverno 2011-2012 di Gattinoni, disegnata da Guillermo Mariotto, al Teatro Comunale Pavarotti. Tanti i vip e le autorità presenti in sala

E' stata una serata veramente sorprendente quella di ieri sera al Teatro Comunale Luciano Pavarotti, qualcosa di nuovo a cui Modena non era abituata; un evento sicuramente più unico che raro con un alone quasi di magia, in cui si alternavano e spiccavano storia, musica, moda ed eleganza. La città ha risposto sicuramente in modo positivo riempiendo tutti i palchi e la platea del Teatro Comunale con spirito critico e curiosità. La prima parte della serata è stata dedicata al concorso “Zero Moda e Design, Giovani Emergenti Città di Modena”: giovani promesse della moda modenese hanno presentato le proprie creazioni in un vero e proprio fashion scouting organizzato in collaborazione con Camera di Commercio, CNA e Lapam e con il Patrocinio del Comune di Modena. Ad aggiudicarsi la vittoria ex aequo sono state Alessandra De Tomaso e Margherita Cottafavi per i capi da donna, mentre, per la sezione dedicata ai capi da uomo, si è aggiudicato il primo posto Gianmarco Messori.


E' seguita poi la splendida sfilata di abiti disegnati da Guillermo Mariotto per la collezione Autunno-Inverno 2011-2012 di Gattinoni che ha lasciato letteralmente incantato tutto il Teatro, splendida cornice per questo evento. Non sono però mancate alcune gaffes: ad aprire le danze degli imbarazzi è stato Stefano Dominella, presidente della Maison Gattinoni, che volendo ringraziare autorità e organizzatori ha inventato un certo assessore Pinna e un'associazione Amore per Modena. La serata poi è filata liscia fino alla chiusura di Maria Carafoli che ha forse esagerato nel dilungarsi in ringraziamenti minuziosi e in racconti simpatici ma un po' dissonanti con l'eleganza che aveva fino a quel momento contraddistinto la serata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moda: serata magica al Teatro Comunale con la Maison Gattinoni

ModenaToday è in caricamento