rotate-mobile
Cronaca Castelfranco Emilia

Finge di essere stato investito, poi aggredisce l'automobilista e i carabinieri

Un giovane è stato arrestato a Castelfranco con le accuse di violenza privata, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate

Ieri sera intorno alle ore 20 si è verificato un episodio singolare a Castelfranco Emilia. I carabinieri della Tenenza sono infatti dovuti intervenire nel centro del paese dove un giovane aveva denunciato il fatto di essere stato investito da un'auto in transito. I militari hanno però appurato che si era inventato tutto.

All’atto dell’intervento di una pattuglia dell'Arma, il 27enne protagonista della vicenda si è scagliato contro il conducente del veicolo e contro i militari stessi, colpendo con calci l’autovettura della controparte.

L’uomo è stato tratto in arresto e per violenza privata, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Condotto questa mattina davanti al Giudice per il procedimento con rito direttissimo, gli è stata applicata la misura cautelare dell’ obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finge di essere stato investito, poi aggredisce l'automobilista e i carabinieri

ModenaToday è in caricamento