rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Sindacati e azienda Caprari, Cgil e Uil pronte con un nuovo pacchetto di 16 ore di sciopero

E' pronto un nuovo pacchetto di 16 ore di sciopero voluto dagli RSU e dai sindacati Cgil e Uil. I sindacati rivendicano più diritti sul salario fisso, sostenendo che l'azienda fino ad ora non si è ancora espressa in merito

Dopo la mobilitazione di ottobre con 16 ore di sciopero effettuate sull’intero mese, riprende la contestazione sindacale presso Caprari, organizzata da Fiom/Cgil e Uilm/Uil Modena e dalla Rsu. Si proclama un nuovo pacchetto di 16 ore di sciopero è stato proclamato dai sindacati  Caprari, per i mesi di novembre e dicembre 2015. 

La nuova mobilitazione per sollecitare l’azienda a riprendere il confronto sul contratto e sul salario. Le ore di sciopero saranno articolate a discrezione della Rsu. Sindacati e lavoratori chiedono l’adeguamento delle 5 tranche di salario fisso da 170 euro a 250 euro e il consolidamento del 25% della media del Premio di Risultato dei prossimi 3 anni. 

"L’azienda sinora - ha spiegato il sindacato - non ha risposto alle richieste sul salario fisso e non c’è una data per la ripresa del confronto. La trattativa sul contratto integrativo, che pure era andata faticosamente avanti nei mesi scorsi, si è però arenata più di mese fa sulla questione del conguaglio annuo del salario fisso". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacati e azienda Caprari, Cgil e Uil pronte con un nuovo pacchetto di 16 ore di sciopero

ModenaToday è in caricamento