rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Modena Est / Viale della Resistenza

Siringhe e bivacchi, degrado al parco del laghetto di Modena Est

Meta sia di ragazzi che di tossicodipendenti nelle ore serali e notturne, il parchetto presenta i segni evidenti di cattive frequentazioni

Da diversi mesi i frequentatori del parchetto del lago di Modena Est segnalano una situazione di degrado, dovuta a cattive frequentazioni. L'area è quella compresa tra il villaggio residenziale e la Tangenziale, al cui interno si trova il laghetto.

Spesso meta di gruppi di ragazzi, il parchetto presenta i segni evidenti del cibo e delle bevande consumate e lasciate a terra o sui tavoli. A questo si sono aggiunte anche scritte con bombolette spray sugli alberi e sugli arredi.

Ma a preoccupare maggiormente è il ritrovamento delle ultime ore su uno dei tavoli: i resti della somministrazione di una dose di droga (verosimilmente eroina) abbandonati in bella vista. Se la sporcizia può considerarsi testimonianza della scarsa educazione di chi frequenta l'area, nel caso della siringa abbandonata la situazione di allarme e di rischio è molto più tangibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siringhe e bivacchi, degrado al parco del laghetto di Modena Est

ModenaToday è in caricamento