menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato del lunedì, tra smartphone contraffatti e prodotti insicuri

Guardia di Finanza e Polizia hanno elevato sanzioni e denunce durante il mercato settimanale di ieri. Sequestrati quasi tremila pezzi di bigiotteria. Denunciato nuovamente uno straniero che cercava di piazzare telefoni Samsung contraffatti

Il mercato del lunedì sull'anello del Novi Sad attira costantemente migliaia di acquirenti e di conseguenza è spesse volte teatro di affari illeciti e reati. Anche nella giornata di ieri, lunedì 3 novembre, le forze dell'ordine hanno avuto il loro da fare durante i servizi di sorveglianza tra i banchi del mercato, culminati con sequestri e una denuncia.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno infatti intercettato una vecchia conoscenza, un cittadino rumeno di 24 anni già sorpreso in passato nel tentativo di vendere smartphone “taroccati”. Il ragazzo, proveniente dal milanese, è stato denunciato ieri proprio perchè scoperto a cercare di vendere uno smartphone Samsung contraffatto, per il quale chiedeva il pagamento di 300 euro.

Parallelamente le Fiamme gialle hanno svolto i consueti controlli sui venditori ambulanti. In particolare hanno individuando un commerciante di origini pakistane che esponeva articoli di bigiotteria ed accessori per la cura del corpo del tutto privi dei requisiti di legge, sia nazionale che comunitaria, poiché sprovvisti della marcatura CE inerente all’origine, al produttore, all’importatore ed al materiale impiegato.

Nello specifico, sono stati sequestrati 2.741 pezzi, tra i quali piercing, orecchini, ciondoli, collane, anelli e simili, per violazione agli obblighi delle informazioni e delle avvertenze previste dagli articoli 6, 7 e 9 del Codice del Consumo (Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206).  Oltre al sequestro della merce, i finanzieri hanno comminato all'ambulante una multa pari ad un valore di circa 7mila euro, che dovrà essere poi giustamente quantificata dalla Camera di Commercio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vignola. Sospesa dalla Municipale l'attività alla GimFive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento