rotate-mobile
Cronaca Guiglia

Famiglia isolata dalla neve, intervento sugli sci del Soccorso Alpino

Una coppia residente in una borgata di Guiglia era rimasta tagliata fuori dalla neve e senza corrente elttrica. Gli uomini del Soccorso Alpino li hanno raggiunti insieme ai Carabinieri

Il Soccorso Alpino Emilia Romagna (SAER) è intervenuto oggi per prestare soccorso a una coppia residente in una borgata isolata del comune di Guiglia, in provincia di Modena. L’abitazione si trovava da ieri completamente isolata, senza telefono, elettricità, e con l’accesso bloccato a causa delle abbondanti nevicate. La strada privata di accesso alla casa (lunga circa 1,5 chilometri) non era, infatti, stata spalata. 

I tecnici del Soccorso Alpino della stazione Monte Cimone sono stati attivati intorno alle 14 dal 118, chiamati da alcuni familiari della coppia che erano comprensibilmente allarmati non avendo più avuto notizie, e sono intervenuti per raggiungere l’abitazione e verificare che tutto fosse a posto e che non sussistessero criticità. Gli uomini del SAER, sul posto insieme ai carabinieri, hanno raggiunto la zona con l’ausilio degli sci e delle pelli, necessari per spostarsi su un manto nevoso di quasi un metro di spessore.

Raggiunta la coppia, i soccorritori hanno accertato che i residenti stavano bene, ma la situazione non consentiva loro di comunicare, nè di spostarsi senza correre rischi eccessivi, motivo per cui aveva deciso di attendere in casa l'evolversi della situazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia isolata dalla neve, intervento sugli sci del Soccorso Alpino

ModenaToday è in caricamento