Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Due interventi quasi in contemporanea risolti dal Soccorso Alpino ed Elipavullo

I tecnici del Soccorso Alpino Emilia Romagna sono stati ad intervenire nel pomeriggio di sabato 8 settembre, per due interventi distinti sull'appennino modenese. Il primo intervento si è verificato poco sotto Cima Tauffi, piu' precisamente in località Acqua Marcia, alla congiunzione dei seniteri Cai 00 e 417.

Una donna bolognese di sessantatre anni ha appunto accusato un malore. I tecnici territoriali sono intervenuti insieme a Elipavullo; l'elicottero è riuscito a recuperare in autonomia la donna ed a trasportarla all'Ospedale di Modena-Baggiovara per accertamenti.

Mentre le squadre stavano rientrando dall'intervento di Cima Tauffi, un altro allarme è scattato in località Monfestino di Serramazzoni, per un biker feritosi in seguito ad una caduta. L'uomo, un cinquantaduenne residente in provincia di Modena, si è procurato una profonda ferita ad un arto inferiore dopo aver urtato un appuntito ramo sporgente. Subito scoccorso da alcune persone di passaggio, che hanno allertato la centrale del 118,  l'uomo - dolorante - è stato quindi raggiunto da una squadra del Soccorso Alpino, l'ambulanza e infine centralizzato all'Ospedale di Baggiovara da Elipavullo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due interventi quasi in contemporanea risolti dal Soccorso Alpino ed Elipavullo

ModenaToday è in caricamento