Spacca i vetri di 11 auto in sosta, ubriaco fermato dalla Polizia e denunciato

Un pluripregiudcato 58enne è stato segnalato dai residenti e bloccato dalla Volante dopo una scia di atti vandalici. Aveva con sè anche un coltello da cucina

Ieri sera intorno alle ore 22 alcuni residenti del centro storico hanno segnalato una persona che urlava  e si aggirava in strada danneggiando le auto in sosta. Una pattuglia della Volante ha raggiunto la zona in pochi minuti e ha individudato il vandalo grazie alle indicazioni dei testimoni, raggiungendolo e bloccandolo in corso Cavour.

Il 58enne è stato identificato in un noto pluripregiudicato residente in città: era in evidente stato di ubriachezza, tanto che faticava a reggersi in piedi e aveva con sè un lungo coltello da cucina, che è stato subito sequestrato.

Gli agenti hanno ricostruito l'accaduto, scoprendo così una notevole scia di danni fatta di vetri infranti. L'ubriaco, infatti, aveva spaccato i finestrini laterali di ben 11 auto in sosta: 3 in via Rismondo, 6 in via Sgarzeria e 2 in corso Cavour. 

Il 58enne è stato accompagnato in questura e denunciato per danneggiamento aggravato, porto di oggetti atti ad offendere e ubriachezza molesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

Torna su
ModenaToday è in caricamento