rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Piazza Giacomo Matteotti

Arrestato spacciatore in piazza Matteotti: deteneva cinque grammi di droga

Un 32enne è stato colto in flagranza di reato da tre agenti in borghese della Polizia Municipale: stava cedendo hashish a due minorenni

Un cittadino tunisino di 32 anni è stato arrestato mercoledì pomeriggio, poco dopo le 17, in flagranza di spaccio da tre operatori in abiti civili del nucleo problematiche del territorio della Polizia municipale. I tre agenti si sono appostati in diversi angoli di piazza Matteotti notando due ragazzi molto giovani che, dopo aver camminato a lungo, si sono avvicinati a due magrebini che stazionavano davanti all'asilo. Uno degli stranieri, accompagnato dai due giovani, si è diretto verso la cabina telefonica che si trova sulla piazza, dove ha effettuato una chiamata. Dopo pochi minuti è arrivato un altro cittadino extracomunitario che ha ceduto hashish ai due ragazzi. Terminato lo scambio, gli agenti sono intervenuti riuscendo ad arrestare lo spacciatore che aveva portato lo stupefacente, quasi cinque grammi di droga confezionata in due stecche. Gli altri due uomini sono riusciti a far perdere le proprie tracce. L'arrestato è un tunisino di 32 anni, proveniente da Lampedusa, in possesso di un permesso di soggiorno rilasciato per motivi umanitari. L'extracomunitario è stato accompagnato in serata nel carcere di sant'Anna, mentre i due minori sono stati riaffidati ai rispettivi genitori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato spacciatore in piazza Matteotti: deteneva cinque grammi di droga

ModenaToday è in caricamento