rotate-mobile
Cronaca Pavullo nel Frignano

Pavullo: arrestato dai Carabinieri spacciatore di "speed"

Nel il via vai di giovani in piazza San Bartolomeo, i militari hanno scoperto uno spacciatore 21enne: nella sua cameretta, sono stati rinvenute altre dosi di droga e materiale per il confenzionamento

Fatale fu il continuo via vai in centro storico a Pavullo per un 21enne disoccupato del posto. Visto il gran movimento di giovani all'altezza dei bar in piazza San Bartolomeo, ieri sera, i Carabinieri hanno tratto in arresto un giovane disoccupato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Grazie ad un servizio di osservazione e dopo averli pedinati, i militari, in abiti civili, hanno fermato due giovani sospetti. Mentre il primo ragazzo è risultato negativo alla perquisizione, il secondo è stato invece trovato in possesso di 5 dosi da circa 4 grammi di Speed, una nuova droga molto diffusa tra i giovani. Questa sostanza stupefacente, sintetica e simile per gli effetti all’ecstasy, di colore beige/bianco, a seconda della purezza, è una metanfetamina che altera le condizioni psicofisiche di chi l’assume facendo insorgere stati di euforia e di eccitazione.

Successivamente, il giovane è stato trovato in possesso di 375 euro in banconote, somma ritenuta provento di spaccio, e di un bilancino di precisione professionale. I Carabinieri, infine, si sono recati a casa del giovane: hanno poi perquisito il suo domicilio, ove vive coi genitori, rinvenendo nella camera da letto un’altra dose di speed, materiale per il confezionamento della droga nonché un “cutter” annerito in punta, sicuramente utilizzato per l’attività di confezionamento e consumo di altra sostanza. Dopo gli accertamenti di rito, il giovane è stato trasportato al carcere a Modena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pavullo: arrestato dai Carabinieri spacciatore di "speed"

ModenaToday è in caricamento