rotate-mobile
Cronaca Lama Mocogno

Lama Mocogno: spaccio di droga, 40enne tratto in arresto

Il continuo via vai di auto e persone presso l'abitazione di un uomo del posto ha insospettito i Carabinieri di Pavullo che, sabato sera, sono entrati in azione con un blitz: sequestrati 30 grammi di cocaina e marijuana

Era il punto di riferimento dei giovani di Lama Mocogno per lo spaccio di droga, ma la sua attività illecita è stata stroncata sabato sera dall'intervento dei Carabinieri della Compagnia di Pavullo nel Frignano. Così è terminata la carriera di pusher del 40enne B. L., tratto in arresto con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da qualche giorno l'uomo era tenuto sott'occhio dai militari, dato che molti giovani del posto erano soliti recarsi presso la sua abitazione per acquistare droga. Infatti, i Carabinieri insospettiti da un continuo via vai di macchine e persone, avevano deciso di intraprendere una serie di servizi di osservazione, controllo e pedinamento nei confronti del 40enne, ottenendo le informazioni che cercavano per smascherare l'attività illecita dell'uomo.

Appurato come l'abitazione fosse la base per lo spaccio di droga, sabato sera, all’arrivo di alcuni acquirenti, i carabinieri hanno deciso di fare scattare il blitz: bloccati ed identificati i clienti, i militari hanno fatto poi irruzione per eseguire un'approfondita perquisizione. L’operazione ha permesso di recuperare oltre 30 grammi di cocaina e marijuana, nonché attrezzature utili al confezionamento della droga. Inoltre all’interno dell’abitazione, sono stati identificati altri ragazzi che sono stati segnalati alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lama Mocogno: spaccio di droga, 40enne tratto in arresto

ModenaToday è in caricamento