rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

In fuga dal carcere di Modena travolge i Carabinieri: i militari sparano e lo uccidono

L'episodio si è verificato nella notte tra lunedì e martedì, intorno alle tre, in via Pietro Micca, nel centro di Gallarate. Sul posto 4 ambulanze. Il 40enne italiano rimasto ucciso era ricercato per evasione da Castelfranco Emilia

Un uomo morto e un carabiniere ferito. Questo il bollettino di una sparatoria avenuta nella notte tra lunedì e martedì a due passi dalla provincia di Milano, a Gallarate. Al termine di un inseguimento ad un’auto che non si era fermata ad un posto di controllo. A bordo un ladro che era evaso dal carcere di Castelfranco Emilia, in provincia di Modena.

In via Pietro Mecca, il fuggiasco, che era a bordo di una Fiat Panda rubata nel varessotto, ha travolto un carabiniere. A quel punto, i militari hanno sparato ferendolo gravemente: l'uomo, un italiano di 40 anni residente a Cassano Magnano, è morto poco dopo in ospedale. 

Il carabiniere ferito non è in pericolo di vita. Ha riportato una frattura alla gamba ed stato operato d'urgenza all'Ospedale di Busto Arsizio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga dal carcere di Modena travolge i Carabinieri: i militari sparano e lo uccidono

ModenaToday è in caricamento