rotate-mobile
Cronaca

Guernica, sabato notte tagliate le gomme delle auto parcheggiate

Sabato notte sono stati tagliati alcuni copertoni delle vetture parcheggiate fuori dallo Spazio Guernica. I ragazzi del Collettivo accusano del gesto i rivali di Forza Nuova Modena

Sabato notte sono state tagliate le gomme di alcune vetture parcheggiate all'esterno dello Spazio Antagonista Occupato Guernica. A darne notizia è la pagina facebook di Spazio Guernica che giudica l'atto 'mirato alle macchine dei compagni' oltre che 'infame': "Evidentemente lo Spazio Antagonista Occupato Guernica in città da molto fastidio, un fastidio trasversale e politico altrimenti non si spiegherebbe l’attacco subito sabato sera a margine della serata che ancora una volta ha visto centinaia e centinaia di persone attraversarlo e farlo vivere. Se da un lato si usano gli sgomberi e la repressione per attaccarci dall’altro si usano le intimidazioni tagliando le gomme delle macchine parcheggiate all’esterno dello spazio", recita la nota.


La nota continua poi con una domanda "chi sarà stato?" La risposta che si danno i ragazzi del Guernica è in realtà univoca. "Un'idea più di tutte ci balena nella testa e crediamo che gli ultimi episodi di rigurgiti fascisti, lasciati liberamente girare per la città siano un indizio. Già in concomitanza con l'iniziativa di Fn a Sassuolo nella notte i muri del Lab S.co.s.s.a.o furono imbrattati con una serie di simboli nazifascisti, sarà forse un caso che anche questo gesto infame sia stato compiuto nella notte dopo un altra iniziativa del medesimo gruppo fascista?". E' arrivata in mattinata la replica di Daniele Baldaccini, segretario federale Forza Nuova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guernica, sabato notte tagliate le gomme delle auto parcheggiate

ModenaToday è in caricamento