rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Spilamberto

Spilamberto, minaccia la barista e aizza i suoi tre pitbull contro gli agenti

Poteva concludersi al peggio la disavventura di una barista e di due agenti a Spilamberto. Un uomo con tre pitbull era entrato in un bar, e dopo aver insultato la donna, ha aizzato i cani contro gli agenti giunti in soccorso

In un tranquillo bar di Spilamberto un uomo ha portato il pandemonio minacciando la barista con i pitbull al suo seguito. E' successo ieri alle 21,30 nel pieno centro storico del paese. La barista ha chiesto di far uscire i cani perché terrorizzavano i clienti e l'uomo l'ha insultata, per fortuna nella zona c'era una pattuglia della polizia municipale di Vignola in un servizio di controllo del territorio che è intervenuta tempestivamente. Gli agenti hanno tentato di calmare l'uomo, ricevendo prima insulti e minacce di morte, e poi sono stati aggrediti. Consci della gravità della situazione, gli agenti hanno portato di peso l'uomo fuori dal locale, insieme ai suoi cani, evitando il peggio per i clienti presenti. Il 42enne di Spilamberto, italiano e pluripregiudicato per reati simili, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e minacce. E' ora agli arresti domiciliari, mentre i due agenti rimasti feriti nel tentativo di fermarlo sono in prognosi per 7 e 10 giorni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spilamberto, minaccia la barista e aizza i suoi tre pitbull contro gli agenti

ModenaToday è in caricamento