rotate-mobile
Cronaca

Scadenze Imu e Tasi, sportelli dedicati in alcuni uffici postali

Pagamento bollettini Postali e F24: in ventisette uffici postali del Modenese c’è uno sportello dedicato. Riduzione per gli ultra settantenni.

In vista delle prossime scadenze Imu, Tasi e Tari, Poste Italiane ricorda che in 7 uffici postali di Modena (via Modonella, via Canaletto, via Rainusso, via Vaccari, via Emilia Est, via Nobili e via Notari) nonché in altri 20 uffici della provincia (Campogalliano, Carpi Centro, Carpi 1, Castelfranco Emilia, Cognento, Finale Emilia, Fiorano Modenese, Formigine, Freto, Maranello, Mirandola, Nonantola, Pavullo nel Frignano, Saliceto Panaro, Sassuolo, Sassuolo 1, Soliera, Spilamberto, Vaciglio e Vignola) è operativo uno sportello dedicato al solo pagamento dei bollettini di conto corrente e modelli F24. 

Ricordiamo poi che a partire da quest’anno il pagamento dell’Imu è diventato ancora più rapido grazie ai servizi digitali di Poste Italiane. Chiunque, anche i cittadini non registrati sul sito, possono fruire del servizio accedendo dall’home page di www.poste.it. Entrati nel sistema è possibile compilare  il modulo inserendo tutti i dati nei campi previsti, salvare il modello F24 compilato e procedere alla stampa in triplice copia. Al temine dell’operazione verrà inoltre stampato un ulteriore foglio con il codice identificativo dell’operazione. Il codice sarà inserito a sportello e consentirà di richiamare le informazioni precompilate, riducendo così notevolmente il tempo di operatività. 

Poste Italiane ricorda inoltre che coloro che hanno già compiuto 70 anni possono pagare le bollette intestate ed i bollettini postali  in genere (fatture per le utenze luce, gas, acqua, telefono, le rate dei finanziamenti, bollo auto, canone Rai, multe e tutti i soggetti muniti di conto corrente postale) versando € 0,70 anziché € 1,30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scadenze Imu e Tasi, sportelli dedicati in alcuni uffici postali

ModenaToday è in caricamento