rotate-mobile
Cronaca Zona Musicisti / Via Gioacchino Rossini

Minaccia l'ex convivente, stalker arrestato nel cuore della notte 

Ha iniziato a urlare in strada davanti alla casa dell'ex e ad insultarla, svegliando il vicinato. I Carabinieri hanno bloccato e arrestato un molestatore in via Rossini. Ora si trova in carcere, dal momento che era già stato ammonito

Nel cuore della notte si è appostato davanti ad un condominio di via Rossini a Modena, urlando, minacciando ed ingiuriando l’ex compagna. Questa la scena che ha svegliato il vicinato, ma soprattutto la malcapitata vittima che ha deciso di allertare le forze dell'ordine. Una Pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modena ha raggiunto il luogo e ha ricondotto alla calma l'uomo.

Si tratta di un 32enne di origini campane ma da tempo residente a Modena, disoccupato, con piccoli precedenti, che qualche tempo fa aveva rotto con la compagna, con la quale aveva convissuto per un periodo.

Non era la prima volta che lo stalker si lasciava andare ad atti persecutori, che gli erano già costati una “ammonizione” da parte dell'Autorità di pubblica sicurezza. Per questo motivo il 32enne è stato tratto in arresto dagli uomini dell'Arma e condotto in carcere a Sant'Anna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia l'ex convivente, stalker arrestato nel cuore della notte 

ModenaToday è in caricamento