rotate-mobile
Cronaca Maranello

Tormenta l'ex fidanzata, stalker 28enne allontanato dai Carabinieri

A Maranello l'ennesimo caso di stalking ai danni di una ragazza, sfociato nel provvedimento di allontanamento per l'ex fidanzato, che era ormai diventato l'ossessione della sua vittima. Otto casi nell'ultimo anno

Nella giornata di ieri i carabinieri della stazione di Maranello hanno notificato a un giovane del luogo, C.S., 28enne incensurato, la misura cautelare del “divieto di avvicinamento”, emessa dalla Procura modenese. Un provvedimento che arriva a conclusione di una brutta storia che ha visto coinvolto il ragazzo maranellese e la sua ex fidanzata, dopo la fine della loro relazione

La vicenda aveva inizio nel mese di ottobre 2014, quanto la ragazza – una coetanea anch’essa di Maranello – stanca ormai dei continui appostamenti, pedinamenti e contatti telefonici con minacce ed ingiurie, ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri. La giovane ha raccontato tutto ciò che era accaduto, aggiungendo anche di essere stata costretta a cambiare le proprie abitudini di vita quotidiane per “sfuggire” allo stalker.

Le indagini dei militari, hanno permesso di verificare la fondatezza delle accuse e di segnalare il ragazzo all'Autorità giudiziaria di Modena. Dopo l'iter del caso, è stata emessa ed eseguita ieri l'ordinanza: ora lo stalker non potrà avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla vittima, ne potrà avere contatti di qualsiasi tipo con lei.

Nel corso del 2014 sono stati altri otto i casi di atti persecutori denunciati, e che hanno visto l’emissione da parte dell’Autorità Giudiziaria di una misura cautelare idonea a tutelare l’incolumità della vittima. Le stesse vittime, rivoltisi ai comandi dell’Arma, sono state anche indirizzate verso le strutture di supporto quali i servizi sociali comunali e i centri antiviolenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tormenta l'ex fidanzata, stalker 28enne allontanato dai Carabinieri

ModenaToday è in caricamento