rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca

Stelle cadenti: l'8 ottobre ci sarà la replica della notte di San Lorenzo

Tutti con lo sguardo al cielo: i Draconidi, meteoriti oribitanti presso la costellazione del Drago, entreranno nell'atmosfera terrestre dando vita ad una suggestiva pioggia di scie luminose. Nasa in allerta per i satelliti artificiali

Nel caso qualcuno si fosse perso la notte di San Lorenzo, le stelle cadenti concederanno il bis nella prima sera dell'8 ottobre prossimo. Per quest'altra serata romantica con il naso all'insù, saranno al centro dell'attenzione nella volta celeste i Draconidi: questi meteoriti orbitanti presso la costellazione del Drago, entreranno nell'atmosfera terrestre creando una "pioggia di meteoriti", uno spettacolo gradevole all'occhio dell'osservatore fortunato, un po' meno invece per i proprietari dei satelliti artificiali in orbita attorno alla Terra che verranno seriamente danneggiati da questo fenomeno (A rischio i collegamenti per dispositivi gps, telefoni e tv satellitari).

SATELLITI - La Nasa, infatti, ha espresso forte preoccupazione per questo evento: l'ipotesi è quella di riorientare la Stazione spaziale internazionale per resistere all'impatto frapponendo uno scudo protettore progettato apposta per questo tipo di "bombardamento", ma la potenza dei prossimi Draconidi ha portato gli scienziati a temere che non sarà sufficiente per sopportare la forza dell'"attacco". A rischio la salvaguardia deltelescopio spaziale Hubble, guarda a caso fresco di riparazione dopo un periodo di inattività.

OSSERVAZIONE - Niente pericoli da terra: infatti, sempre gli scienziati hanno affermato che il nord Italia sarà un ottimo punto d'osservazione per il fenomeno astronomico: il culmine della "pioggia" è previsto per le ore 20, quando ormai sarà scesa l'oscurità. Per partire a caccia di "stelle cadenti", è consigliata l'osservazione in luoghi lontani dall'inquinamento luminoso (campagna, collina e montagna su tutti). Per l'8 ottobre, gli unici inghippi potrebbero essere la luna (piena al 90%) e l'incognita meteo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stelle cadenti: l'8 ottobre ci sarà la replica della notte di San Lorenzo

ModenaToday è in caricamento