rotate-mobile
Cronaca Via Carteria

Sbattuta al muro e derubata della catenina, paura in via Carteria

Attimi di terrore ieri sera in pieno centro storico per una signora di 57 anni: la donna, avvicinata da un giovane straniero, è stata spintonata al muro e ha subito lo "strappo" del monile. Indaga la polizia

È stata avvicinata furtivamente, sbattuta contro il muro e derubata della catenina d'oro che portava al collo. Questa la disavventura occorsa ieri sera a una signora di 57 anni in via Carteria, in pieno centro storico. La donna, residente nelle vicinanze, stava passeggiando lungo il marciapiede quando è stata colta di sorpresa da giovane descritto come un nordafricano di 16 anni che, nel giro di pochi istanti, l'ha messa fuori combattimento per poi avventarsi sul collo e afferrare con violenza il monile. Scossa per quanto accaduto, ha chiesto aiuto e ha allertato la centrale operativa della polizia di stato. Soccorsa dalla squadra volante, ha portuto rilasciare una prima descrizione dell'assalitore. Lievi le ferite riportate: solo qualche escoriazione al collo che non ha richiesto l'intervento del personale sanitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbattuta al muro e derubata della catenina, paura in via Carteria

ModenaToday è in caricamento