rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Nonantola

Studente universitario con l'hobby dello spaccio: arrestato

Dopo averlo colto sul fatto in seguito a un appostamento, i carabinieri hanno fatto scattare le manette a un giovane pusher di 21 anni originario del posto: sequestrati oltre 80 grammi di hashish

Ieri sera, a Nonantola, i carabinieri, durante un appostamento nelle aree verdi e nelle zone più sensibili della città, hanno tratto in arresto in flagranza di reato il 21enne P.A., studente universitario residente in paese, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo essere stato avvistato in atteggiamento sospetto, il giovane è stato fermato e perquisito dai militari che hanno così rinvenuto i 20 grammi di hashish suddivisi in dosi, che nascondeva negli slip, più 230 euro in banconote di vario taglio, ritenuti provento dello spaccio al dettaglio. Procedendo poi alla perquisizione domiciliare presso l’abitazione in cui lo studente vive con i genitori, i carabinieri hanno rinvenuto, nascosti nella sua cameretta, altri 64 grammi di hashish, 2 bilancini di precisione, materiali e strumenti per il confezionamento delle dosi ed una serie di appunti scritti dove erano stati annotati i guadagni dell’attività di spaccio. Dichiarato in stato di arresto, P.A. è stato associato alla casa circondariale di Modena a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studente universitario con l'hobby dello spaccio: arrestato

ModenaToday è in caricamento