rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Sassuolo

Progettisti hi-tech, i ragazzi del "Volta" campioni italiani di robotica

Gli studenti dell'istituto sassolese si sono aggiudicati la prima edizione del Nao Challenge

I ragazzi del Volta primi in Italia in robotica. Domenica scorsa, infatti, gli studenti del Volta hanno partecipato  alla prima edizione Italiana del “Nao Challenge” svoltasi a Bologna, che ha visto la presenza di venticinque scuole italiane. Si tratta di una gara di robotica  che si svolge in altri paesi del mondo e che vede protagonista il robot umanoide NAO.  

Il robot deve essere programmato dalle squadre di ragazzi di età compresa tra i 14 e i 18 anni, per fargli compiere delle missioni come camminare, danzare prendere oggetti e accendere luci. Il Volta ha partecipato alla manifestazione con due squadre composte da  alunni della classi 3C, 3D e 3G dei corsi di Elettronica e Informatica.

La squadra, denominata RobotVolta, composta dagli alunni Flavio Geti, Niccolo Fontanini e Claudio Monti della 3D più Gianluca Nocetti e Giovanni Torelli della 3G, si è classificata al primo posto nella gara Let’s Party realizzando un robot predisposto per ballare e accendere luci a ritmo di musica.
I ragazzi hanno vinto un drone quadricottero con collegamento WiFi , Gps e telecamera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progettisti hi-tech, i ragazzi del "Volta" campioni italiani di robotica

ModenaToday è in caricamento