rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Accademia Militare

Terra di Motori, va in archivio una 15esima edizione di successo

Per due giorni molti appassionati e tanti curiosi hanno affollato le paizze e le vie del centro storico per ammirare le auto e le moto in esposizione e gli spettacoli che hanno fatto da corredo alla manifestazione motoristica

Si è chiusa con migliaia di presenze la due giorni di “Modena Terra di Motori”. Prologhi importanti della manifestazione sono stati “Motor Gallery”, la mostra mercato di auto e moto esclusivamente italiane che si è tenuta nei padiglioni di ModenaFiere il 10 e 11 maggio e il passaggio della 1000 Miglia lo scorso 18 maggio. “Modena Terra di Motori” si è confermata come la manifestazione “en plein air” più grande d’Italia fra quelle dedicate alla passione dei motori. Il frutto di questo successo è il lavoro sinergico degli enti locali, la collaborazione dei club di appassionati, delle case automobilistiche e degli sponsor

Ancora una volta Modena, la capitale dei motori, si è trasformata in un’enorme passerella sulla quale ha sfilato un secolo di cultura automobilistica. Prevista per lo scorso fine settimana e rimandata per le pessime previsioni meteo, la quindicesima edizione “Modena Terra di Motori” si conclude questa sera. Per l’occasione la città universalmente riconosciuta come la capitale della passione motoristica ha cambiato volto. In centinaia hanno ammirato le gran turismo da sogno del passato, presente e futuro e hanno partecipato alle numerose iniziative organizzate nell’ambito della manifestazione, promossa dalla Camera di Commercio e dal Comune di Modena.

In particolare in tanti ieri sera hanno apprezzato l’appuntamento “notturno” con “La notte dei Motori” - giunto alla terza edizione - che anche quest’anno è stato animato dalle performance straordinarie degli artisti del Ferrara Buskers Festival. Grande successo per l'installazione in piazza Grande che celebrava i cent'anni della Maserati, per la mostra di Sidecar in via Farini e per il raduno di Ferrari organizzato dalla Scuderia Ferrari Club  Modena.  
Molto apprezzata anche l’iniziativa pensata per i più piccoli, “La Mezza/notte dei bambini al volante” in Piazza Mazzini: numerosi hanno partecipato alle animazioni, i giochi, il trucca bimbi e hanno sperimentato la pista “Baby mini drive”, oltre ad aver ammirato lo spettacolo di burattini (con i piedi) di Veronica Gonzales. L’evento “Bambini al volante” è stato coordinato dal Club Motori di Modena, in collaborazione con la Polizia Municipale, sempre attenta e sensibile all’educazione e informazione verso i futuri automobilisti. Per la prima volta poi una troupe televisiva di TF1, la principale televisione francese, è stata a Modena per riprendere l’evento. Mentre i primi giorni di luglio Discovery Channel farà visita a Modena per uno speciale su Modena Capitale della Motor Valley.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra di Motori, va in archivio una 15esima edizione di successo

ModenaToday è in caricamento