rotate-mobile
Cronaca Campus Universitario / Via Giuseppe Campi

Via Campi, Dipartimento di Chimica: studente si suicida nella notte

Nella notte, uno studente 25enne si è gettato nel vuoto attraverso una finestra dal quarto piano dello stabile Unimore. Un biglietto e una bottiglia di superalcolici sono stati rinvenuti sul posto dagli operatori della Polizia di Stato

Una bottiglia di superalcolici, un biglietto di addio e il gesto estremo. Ha avuto motivazioni strettamente personali il suicidio che è avvenuto stanotte, intorno alle ore 4, in via Giuseppe Campi presso il Dipartimento di Chimica dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Lo studente, un ragazzo di 25 anni, avrebbe deciso ieri sera di passare le ultime ore della sua vita nascondendosi all'interno dello stabile in attesa dell'ora di chiusura, per poi recarsi al quarto piano e, a notte fonda, gettarsi nel vuoto attraverso la finestra. Il macabro ritrovamento è avvenuto stamattina alla ripresa delle attività accademiche. Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato per gli accertamenti del caso e verificare l'eventuale presenza di altre persone al momento del fatto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Campi, Dipartimento di Chimica: studente si suicida nella notte

ModenaToday è in caricamento