rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Sventato furto in abitazione: inseguito ed arrestato dalla Polizia di Stato. Si cerca il complice

La Squadra Volante ha tratto in arresto un uomo di 47 anni per il reato di tentato furto in abitazione aggravato in concorso avvenuto sabato scorso. In corso indagini per risalire al complice

La Squadra Volante ha tratto in arresto un uomo di 47 anni per il reato di tentato furto in abitazione aggravato in concorso.

L'episodio si è verificato intorno alle ore 20.30 di sabato scorso, gli agenti sono intervenuti in zona Sant’Agnese su segnalazione alla linea di emergenza 112 NUE di un furto in atto presso un appartamento.

Arrivati sul posto gli agenti, hanno subito individuato due uomini vestiti di scuro che stavano uscendo dal retro di una palazzina, scavalcando la recinzione del giardino, per poi darsi alla fuga attraverso i cortili privati delle abitazioni.

Richiesto l’intervento delle altre Volanti sul territorio, senza esitazione gli operatori si sono posti all’inseguimento appiedato dei due fuggitivi che, vistisi incalzati dalla Polizia, si sono separati prendendo direzioni opposte. Uno è riuscito a far perdere le proprie tracce, mentre l’altro bloccato da una Volante, paratasi davanti a lui lungo la strada, dopo aver cercato invano un’altra via di fuga scavalcando l’ennesima recinzione, è stato definitivamente bloccato dai poliziotti.

Addosso aveva una radio trasmittente tipo walkie-talkie con auricolare, ancora collegato all’orecchio, un piede di porco, guanti neri e una piccola torcia.

A seguito di sopralluogo, sono stati rilevati danneggiamenti, forzature, ma non furti consumati.

Il 47enne, cittadino italiano residente fuori regione, è gravato da precedenti penali e di polizia per reati specifici. Sono in corso indagini per risalire al complice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventato furto in abitazione: inseguito ed arrestato dalla Polizia di Stato. Si cerca il complice

ModenaToday è in caricamento