rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Via Divisione Acqui / Via Divisione Acqui

Rubano vestiti e videogiochi, taccheggiatori in manette

Dopo avere trafugato merce dal valore complessivo di 240 euro al centro commerciale "I Portali", due ladri sono stati prima braccati da una guardia giurata e poi tratti in arresto dalla Polizia di Stato

Due pantaloni, tre giochi per la Playstation 3 e otto confenzioni di generi alimentari vari per un valore commerciale pari a 240 euro. Questo il bottino racimolato da due taccheggiatori, un 43enne di Benevento e un 20enne modenese, tratti in arresto ieri pomeriggio dagli agenti della Squadra Volante di Modena con l'accusa di furto in concorso e possesso ingiustificato di arnesi da scasso. I due sono stati bloccati subito dopo un raid al centro commerciale "I Portali" in via Divisione Acqui.

La coppia di ladri è stata sorpresa da una guardia giurata mediante l'impianto di videosorveglianza della struttura mentre stava prelevando dagli scaffali alcuni prodotti in esposizione. Una volta entrati all’interno di un camerino, poi, i due malviventi hanno provveduto a rimuovere i dispositivi anti-taccheggio con una tronchese, tentando di allontanarsi in fretta dall’area commerciale. Giunti sul posto nel giro di pochi minuti, gli operatori della Volante hanno provveduto alla restituzione della merce rubata.

Accompagnati in Questura in stato di arresto, è emerso come gli arrestati risultassero gravati da numerosi precedenti penali specifici. Informato dell’accaduto il magistrato di turno, è stato disposto il trattenimento presso le celle di sicurezza della locale Questura, in attesa del processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano vestiti e videogiochi, taccheggiatori in manette

ModenaToday è in caricamento