rotate-mobile
Cronaca Via Divisione Acqui / Via Divisione Acqui

I Portali, presa una coppia di taccheggiatori dopo un furto di vestiti

Erano riusciti a rimuovere l'antitaccheggio da diversi capi d'abbigliamento, ma sono stati notati dall'addetto alla vigilanza del negozio Oviesse del centro commerciale. Intervenuta la volante che ha denunciato i due stranieri

Un nuovo episodio di taccheggio è andato in scena al centro commerciale I Portali di Modena. Intorno alle ore 20 di ieri sera infatti una coppia di cittadini rumeni ha messo in atto il classico furto di capi d'abbigliamento, fingendo la prova nei camerini dove invece venivano nascostamente smontati i dispositivi antitaccheggio.

Il tutto è avvenuto all'interno del negozio Oviesse della galleria commerciale e ha visto come protagonisti un uomo e una donna dell'est, di 36 e 26 anni, che sono riusciti a impossessarsi di indumenti per un valore complessivo di poco superiore ai 200 euro.

Ma il tutto non è sfuggito ad un addetto della vigilanza, che ha avvertito la Polizia. Una pattuglia della Volante ha rapidamente raggiunto il centro commerciale e ha bloccato i due ladri che si stavano avviando verso l'uscita. Per loro una denuncia a piede libero per furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Portali, presa una coppia di taccheggiatori dopo un furto di vestiti

ModenaToday è in caricamento