rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Zona Fiera / A1 Milano - Napoli

Targa "truccata" con il nastro adesivo, intervento della polstrada

Per eludere il tutor e potere sfrecciare a tutta velocità in autostrada, un'automobilista aveva modificato cifre e lettere della targa con il nastro adesivo. La scoperta è stata fatta nell'area di servizio Secchia Ovest dell'Autosole

Un "6" che era diventato un "8" e una "P" che si era tramutata in "B". Tutto grazie al nastro adesivo applicato sulla targa del proprio veicolo. Era un espediente molto semplice quello escogitato da un automobilista proprietario di una Mercedes Classe B per eludere l'occhio elettronico del "Tutor", il dispositivo che calcola la velocità media di percorrenza dei mezzi in autostrada. Peccato però per l'intervento degli agenti della polizia stradale Modena Nord. Nella mattinata di ieri, domenica 10 novembre, gli operatori sono intervenuti nell'area di servizio Secchia Ovest lungo l'autostrada del sole: a destare i loro sospetti è stata la targa di un'auto i cui caratteri presentavano curvature diverse dal normale. A un'attenta analisi, infatti, era evidente come una lettera e una cifra fossero state alterate grazie a del nastro adesivo nero. Una volta rintracciato il conducente, sono stati elevati 2mila euro di sanzione ed è stato inflitto un fermo amministrativo di tre mesi per il veicolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Targa "truccata" con il nastro adesivo, intervento della polstrada

ModenaToday è in caricamento