Presidio davanti alla fabbrica, tensioni tra lavoratori e polizia alla Castelfrigo

Momenti di tensione quando i dipendenti non disposti a scioperare hanno voluto entrare stamani nella fabbrica di Castelnuovo. Scorta della Polizia e spintoni con i manifestanti. Paglia (Sel): “C'erano vigilantes aggressivi”

Per entrare in fabbrica è stata necessaria la scorta degli agenti di Polizia in assetto anti-sommossa. è successo anche questo, questa mattina davanti ai cancelli della Castelfrigo, l'azienda di Castelnuovo Rangone specializzata nella lavorazione di carne suina fresca e accusata di "sfruttamento" dai sindacati. In quell'azienda, infatti, a circa 150 'facchini', addetti viene applicato il contratto del facchinaggio ma in realtà lavorano la carne e da giorni monta la protesta, con scioperi e presidi, per sanare la disparità di condizioni. 

E anche stamattina, appunto, come riferisce la Cgil di Modena c'è stata tensione quando la Polizia ha dovuto scortare i lavoratori che volevano entrare in fabbrica. Il sindacato vuole trattare di condizioni di lavoro e clausola sociale, ma Castelfrigo "si organizza per resistere: c'è stato un contropresidio", evidenzia la Cgil con i suoi funzionari. Per Tania Scacchetti, segertaria della Camera del lavoro di Modena, politica, Istituzioni e sistema imprenditoriale "non possono chiudere gli occhi" e sono necessarie "risposte urgenti, immediate e risolutive", sollecita via Facebook. 

IL VIDEO – Tensioni alla Castelfrigo

E sempre il profilo Facebook della Cgil diffonde una intervista al parlamentare di Sel Giovanni Paglia che racconta di aver visto oggi, davanti all'azienda, "vigilantes privati con un atteggiamento molto aggressivo". E questo "non aiuta" ad uscire dal braccio di ferro. Paglia annuncia anche una interpellanza al Governo per sollecitare e favore una soluzione della vertenza che "rispetti i diritti dei lavoratori". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento