rotate-mobile
Cronaca

Tentano una rapina in tabaccheria ma la cassiera li allontana con lo spray al peperoncino

L'uomo, insieme a un complice, è fuggito dopo che la dipendente ha reagito spruzzandogli dello spray al peperoncino. Successivamente è stato individuato e arrestato mentre si trovava in sella a una bicicletta, e il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto un cittadino italiano di 42 anni gravemente indiziato del reato di tentata rapina aggravata in concorso in danno di una tabaccheria.

Nel pomeriggio del 10 aprile scorso, alle ore 18.40 circa, la Squadra Volante è intervenuta presso una tabaccheria in zona Musicisti a Modena, dove pochi istanti prima un uomo ha intimato alla dipendente, minacciandola con un coltello, di consegnargli il denaro contenuto nel registratore di cassa.

La donna, per evitare che il reato venisse portato a compimento, ha colpito l’uomo al volto con dello spray al peperoncino. L’indagato si è dato alla fuga, insieme ad un altro uomo che si trovava all’esterno dell’esercizio commerciale con funzione di palo. Gli agenti, acquisite informazioni utili e visionate le immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno avviato accurate ricerche nelle zone limitrofe e hanno individuato l’indagato in sella ad una bicicletta, alle successive ore 19.00, in viale Caduti in Guerra, all’altezza dell’orto botanico.

L’uomo aveva ancora gli occhi molto arrossati e difficoltà a respirare, verosimilmente a causa dello spray urticante e, in particolare, il giubbotto risultava ancora intriso della medesima sostanza urticante. All’interno della tasca destra di detto giubbotto è stato rinvenuto un coltello a serramanico aperto. Sono in corso indagini per risalire al complice, che si è dato alla fuga. Nella giornata di ieri, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Modena, all’esito dell’udienza di convalida dell’arresto, ha applicato all’indagato la misura della custodia cautelare in carcere, come richiesto da questa Procura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano una rapina in tabaccheria ma la cassiera li allontana con lo spray al peperoncino

ModenaToday è in caricamento