L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

Nei guai un 28enne sassolese, colto da un raptus violento in una discteca di Baiso (RE), dove ha colpito un 24enne fioranese

Ha avuto l’unica colpa di salutare una sua ex compagna di scuola che ha incrociato in una discoteca del reggiano. Tanto è bastato a un 24enne fiornaese per ricevere una testata e finire al pronto soccorso dell’Ospedale di Sassuolo con una ferita alla fronte e lesioni ai denti (prognosi di7 giorni)

Per questo grave episodio di cronaca, che potrebbe nascondere un movente passionale, i carabinieri della stazione di Baiso hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia un 28enne sassolese chiamato a rispondere del reato per lesioni personali. Secondo la ricostruzione investigativa dei carabinieri della stazione di Baiso, a cui la vittima a sporto denuncia, il 24enne di Fiorano Modenese si trovava nella discoteca del comune di Baiso quando ha intravisto e salutato una ragazza sua ex compagna di scuola. Un gesto a cui è seguita la gratuita aggressione: è stato immediatamente avvicinato da un ragazzo che gli ha sferrato una testata colpendolo con degli schiaffi.

La giovane vittima frastornata è ricorsa alle cure mediche presso l’ospedale di Sassuolo venendo giudicato guaribile in 7 giorni per una ferita alla fronte e lesioni dentarie. Quindi la denuncia formalizzata ai carabinieri della stazione di Baiso che hanno avviato le indagini risalendo all’aggressore che una volta identificato è stato denunciato per il reato di lesioni. Al vaglio dei carabinieri i motivi della gratuita aggressione che, secondo i militari al comando del Maresciallo Orazio Merolla, potrebbero essere da ricondurre a motivi passionali in corso di ulteriore approfondimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • Tavoli pieni e cena regolare nei ristoranti aperti ieri sera contro il Dpcm

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

Torna su
ModenaToday è in caricamento