Cronaca Fossalta / Via Emilia Est

Perde alle slot e minaccia con un coltello la barista, torna a giocare e viene denunciato

Un mirandolese che si era reso protagonista di una tentata rapina a Modena alcuni mesi fa è stato riconosciuto la scorsa notte dall'addetto alla sicurezza della stessa sala slot. Bloccato dalla Volante

La scorsa notte intorno alle ore 4 la Polizia è stata chiamata ad intervenire presso la sala giochi Las Vegas di via Emilia Est. L'addetto alla sicurezza del locale aveva infatti riconosciuto tra gli avventori una faccia nota, quella di un giovane che qualche mese fa si era reso protagonista di una piazzata allo terno della sala slot.

Nel settembre scorso, infatti, il 31enne aveva trascorso una serata "no" nel locale, perdendo molto denaro al gioco. Frustrato aveva chiesto alla barista di restituirle i soldi e aveva estratto dalla tasca un coltello, minacciando la donna e lo stesso addetto alla sicurezza, che erano stati costretti ad allontanarsi per evitare un'aggressione fisica.

Il fatto era già stato denunciato alle forze dell'ordine, ma fino alla scorsa notte il responsabile era rimasto senza un nome. Fermato dagli agenti è stato accompagnato in questura e poi denunciato a piede libero per il reato di tentata rapina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde alle slot e minaccia con un coltello la barista, torna a giocare e viene denunciato

ModenaToday è in caricamento