Entra in banca per una rapina, ma un'impiegata lo fa desistere

Colpo fallito alla filiale Unicredit di Savignano sul Panaro. Un 60enne con indosso una maschera ha fatto irruzione, ma poi è tornato sui suoi passi e si è dato alla fuga

Un rapinatore non proprio convinto ha tentato il colpo stamattina in una filiale bancaria di Savignano sul Panaro. Erano circa le 10.45 quando un uomo è entrato alla Unicredit di via Claudia 3640, con il volto travisato da una maschera da carnevale. A giudicare dalle testimonianze si trattava di una pesona sui 60 anni, che ha estratto un cutter e ha minacciato il personale di far consegnare i soldi.

Ma una delle impiegate della banca si è rifiutata categoricamente di consegnare il denaro, convincendo il malvivente, forse improvvisato, a desistere dai suoi intenti bellicosi. L'uomo ha perciò fatto dietro front ed è uscito, fuggendo poi a bordo di uno scooter. Sull'accaduto indagano i Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Sassuolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Covid, a Modena raddoppiano i nuovi casi rispetto a ieri. 11 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento