rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Auto fermate per chiedere indicazioni, ma è solo una scusa per rubare le borse

L'episodio, no isolato, è avvenuto ieri in zona Madonnina. Mentre la complice distraeva la guidartrice, il ladro enttava in auto per mettere a segno il furto

Anche circolando normalmente lungo le strade ci si può imbattere in tentativi di truffa o di furto. Se a tutti è ormai nota la cosiddetta "truffa dello specchietto", negli ultimi tempi anche in provincia di Modena si sono verificati diversi tentativi di furto ben più diretti e pericolosi. L'ultimo caso ieri intorno alle ore 17 in zona Madonnina a Modena.

Secondo quanto riferito dalla malcapitata protagonista, un'auto di colore rosso ha suonato con il clacson, insistendo per farla fermare. Dall'auto una giovane, probabilmente straniera viste le difficoltà linguistiche, ha chesto informazioni per raggiungere Carpi. Richieste insistite, con al volontà di protrarre una conversazione per distrarre la vittima.

L'automobilista, e il marito che le sedeva accanto, ha fatto in tempo a notare che durante la conversazione un uomo ha aperto la portiera lato passeggero e si stava introducendo con l'obiettivo di raggiungere la borsetta. Nel caso di ieri fortunatamente le grida della modenese sono bastate a far desistere il malvivente, che ha raggiunto la complice con la quale si è poi allontanato frettolosamente.

I due sono stati descritti come giovani sulla trentina, vestiti bene e probabilmente, come detto, di origine straniera.

Ieri il furto non è andato in porto, ma la dinamica ha dimostrato un atteggiamento decisamente smaliziato, con la preoccupazione che l'uomo potesse andare oltre e usare la forza per arraffare il bottino, nonostante la presenza del marito seduto proprio accanto alla moglie. L'invito in casi come questi è ovviamente quello di denunciare quanto accaduto alle forze dell'ordine, per consentire di tracciare gli spostamenti dei malintenzionati e scongiurare che altre vittime possano trovarsi faccia a faccia con loro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto fermate per chiedere indicazioni, ma è solo una scusa per rubare le borse

ModenaToday è in caricamento