Donna di 36 anni ferita con numerosi fendenti, fermato il fratello per tentato omicidio

Aggressione stamane in un'abitazione di Villanova di Modena. Gravissima la donna, trasgerita all'Ospedale di Baggiovara e affidata ai medici per un intervento d'urgenza. 40enne fermato dai Carabinieri

Questa mattina nella frazione di Villanova di Modena un uomo ha aggredito con un coltello la sorella, mentre entrambi si trovavano in casa insieme alla madre. E' accaduto in via Bolognese intorno alle 9.30. La donna, Francesca Rizzello di 36 anni, è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasferita all'Ospedale di Baggiovara per essere sottoposta ad intervento chirurgico: le sue condizioni sarebbero particolarmente gravi ed attualmente si trova ricoverata in Terapia Intensiva in prognosi riservata.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno fermato immediatamente il fratello, Cosimo Damiano Rizzello di 40 anni, con l'accusa di tentato omicidio. L'uomo ha colpito la sorella rpocurandole numerose ferite da arma taglio al petto, alla schiena e al collo. E' stato portato presso il Comando Provinciale dell'Arma e sentito dai militari e dal magistrato di turno. Sul posto anche il reparto specializzato per i rilievi scientifici.

Ancora non è stata resa nota in maniera ufficiale la ricostruzione dei fatti, nè tantomeno il motivo che ha scatenato il gesto violento dell'uomo, che pare tuttavia riconducibile a dissidi famigliari. L'abitazione di via Bolognese n.1 è quella dove risiede l'anziana madre, affetta da gravi problemi di salute, presso la quale entrambi i fratelli si erano recati questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

Torna su
ModenaToday è in caricamento